CDSHotels chiAma l’Arte

Al via tre eventi-concerto. In diretta streaming sulla pagina social della grande catena alberghiera.

E in occasione della Giornata mondiale del Teatro Helen Mirren lancia il messaggio di solidarietà a tutti gli artisti.

Mentre teatri e cinema sono chiusi a causa del lockdown, circondati da un silenzio assordante, CDSHotels, la grande catena alberghiera con 7 villaggi e 4 hotel collection in Puglia e Sicilia, lancia un forte segnale di speranza e di rinascita verso il mondo del turismo, dello spettacolo e della cultura (www.cdshotels.it).

Al via da domani 25 marzo alle ore 21, in diretta streaming, sulla pagina FB di CDSHotels tre eventi gratuiti e riservati a tutti gli Ospiti, ai follower (e non) della pagina dal titolo “CDSHotels chiAma l’Arte”, una trilogia di danze, musica classica e canti popolari salentini contaminati con le sonorità del resto del mondo e affidati ad artisti giovani, che hanno già calcato i palcoscenici internazionali.

“In questo periodo di grandi incertezze”, dice la direttrice commerciale Ada Miraglia, “volevamo creare qualcosa di bello, dare un incoraggiamento e un sostegno al mondo dell’arte, del turismo e dello spettacolo, duramente provati dalla pandemia, ma anche dimostrare il nostro affetto e la nostra vicinanza ai tanti Ospiti, che sognano di ritornare a viaggiare quanto prima. E così abbiamo utilizzato un linguaggio universale: la musica che trasmette emozioni e ci aiuta a sognare”.

Ecco di seguito i tre appuntamenti:

GIOVEDI’ 25 MARZO ore 21, pagina FB CDSHotels – diretta streaming

PERFORMANCE DI DANZE DEL SALENTO E DEL MEDITERRANEO

Il primo appuntamento è domani 25 marzo alle 21 sulla pagina social CDSHotels con la famosa Associazione culturale Tarantarte, che, fondata nel 2001 da Maristella Martella in collaborazione con il famoso cantante Eugenio Bennato ha portato spettacoli di danza, musica e teatro, in Italia e nel mondo: da Bologna a Parigi, da Melpignano (Notte della Taranta) a Firenze, passando per i festival internazionali di danze popolari in tutta l’area del Mediterraneo: Egitto, Marocco, Tunisia…

La performance di domani sarà nei giardini del Relais Masseria Le Cesine, una struttura incantevole, che, circondata da un villaggio realizzato ex novo da CDSHotels, sorge intorno all’antica masseria di Termolito, da cui sono state ricavate ampie camere di charme e la Spa. Tutta circondata da roseti e ulivi, la masseria viene anche utilizzata per ospitare indimenticabili cerimonie.

LUNEDI’ 29 MARZO ore 21, pagina FB CDSHotels – in diretta streaming da Londra

CONCERTO di MUSICA CLASSICA PER PIANOFORTE CON FRANCESCA ORLANDO

Il 29 marzo alle 21 collegandosi con la pagina FB di CDSHotels sarà possibile ascoltare, in diretta streaming da Londra, il concerto della giovane pianista, Francesca Orlando, definita stella nascente nel panorama della musica classica mondiale.

Francesca Orlando, ha conseguito il corso di laurea in pianoforte presso la Royal Academy of Music di Londra dove si è laureata col massimo dei voti, nel luglio 2018 con Joanna McGregor. L’anno successivo ha conseguito, sempre con il massimo dei voti, un Master in Piano Performance alla Royal Academy of Music sotto la guida di Diana Kettler.

Francesca si è distinta in numerose competizioni in Europa ottenendo il primo premio al “Concorso premio Crescendo a Firenze”, e “Concorso città di Massa” nel 2021. Alla Royal Academy of Music ha ricevuto il premio per il “Lilian Davies Beethoven sonata” a Londra ed il premio “Edna Bralesford” per il miglior concerto di Mozart eseguito alla Royal Academy of Music nel 2017.

1° APRILE ore 21. Diretta streaming Pagina FB CDSHotels

RACHELE ANDRIOLI E ROCCO NIGRO (voce e fisarmonica)

Chiuderà la trilogia degli eventi il concerto di Rachele Andrioli e Rocco Nigro, che si esibiranno dal Marenea Suite Hotel, il primo cinque stelle della catena alberghiera CDSHotels incastonato nei terrazzamenti vista mare tra muretti a secco e ulivi della costa di Castro – Marittima di Diso, molto amata dal jet set internazionale.

Rachele Andrioli e Rocco Nigro (voce lei, fisarmonica lui) hanno riscosso un grande successo nei loro tour intorno al mondo, tra cui il più recente, a Bogotà, con il patrocinio dell’Ambasciata italiana. La critica ha definito la loro musica “con le radici, ma anche migrante” perché si ispira alle melodie salentine, ma è aperta alle contaminazioni e ai suoni del mondo.

Hanno già prodotto tre cd di grande successo: Maldimè, Malìe e Maletiempu – prodotti da Eraldo Martucci e dalla Dodicilune di Gabriele Rampino e Maurizio Bizzochetti.

INTANTO ARRIVA IL MESSAGGIO DI HELEN MIRREN PER LA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO DEL 27 MARZO

I concerti di CDSHotels sono stati realizzati in concomitanza con una data importante: il 27 marzo, proclamata Giornata Mondiale del Teatro dall’International Theatre Institute di Praga, patrimonio dell’Umanità Unesco. Il prestigioso Istituto ha affidato proprio al Premio Oscar Helen Mirren, il compito di scrivere il consueto messaggio in occasione della Giornata mondiale del Teatro.

Ha scritto l’attrice, la quale, avendo acquistato una masseria nel Salento, proprio vicina al Marenea Suite Hotel, non ha mai fatto mistero su quanto ami la Terra dei Due Mari.

Questo è un momento così difficile per lo spettacolo dal vivo e molti artisti, tecnici, artigiani e artigiane hanno lottato in una professione già piena di insicurezze. Forse questa insicurezza sempre presente li ha resi più capaci di sopravvivere, con intelligenza e coraggio, a questa pandemia. La loro immaginazione si è già tradotta, in queste nuove circostanze, in modi di comunicare creativi, divertenti e toccanti, naturalmente soprattutto grazie a internet. Da quando esistono sul pianeta, gli esseri umani si sono raccontati storie. La bellissima cultura del teatro vivrà finché ci saremo. L’urgenza creativa di scrittori, designer, danzatori, cantanti, attori, musicisti, registi non sarà mai soffocata e nel prossimo futuro rifiorirà con una nuova energia e una nuova comprensione del mondo che noi tutti condividiamo. Non vedo l’ora!

*Traduzione italiana di Roberta Quarta (International Theatre Institute – Italia)

#cdshotels #giornatamondialedelteatro #helenmirren #tarantarte #francescaorlando #racheleandrioli #rocconigro

CHI SONO GLI ARTISTI CHE SI ESIBIRANNO SUI SOCIAL DI CDSHOTELS

La Compagnia Tarantarte nasce nel 2009 a Bologna dall’incontro di danzatrici di diversa formazione.

È diretta da Maristella Martella che, con la sua danza teatrale, incrocia passato e presente, classico e contemporaneo, elementi popolari del sud Italia con elementi del mondo mediterraneo. La compagnia approfondisce gli aspetti simbolici, iconografici, letterari, mitologici e rituali del Tarantismo e propone un’interpretazione coreografica corale, visionaria e tutta al femminile. 

Le danzatrici che fanno attualmente parte dell’organico della Compagnia sono: Maristella Martella, Silvia De Ronzo, Alessandra Ardito, Manuela Rorro, Laura De Ronzo, Giulia Piccinni.

Le danzatrici della Compagnia partecipano ai diversi progetti multidisciplinari, tra i quali: lo spettacolo “Verso Terra – A chi viene dal mare” di Mario Perrotta (2016), il progetto “Passione 2019. Madre”, con la regia di Edoardo Winspeare. L’ultima produzione dal titolo “Veleno” è stata presentata nell’ambito del format del Teatro Pubblico Pugliese “Indovina chi viene a (S)cena” nel febbraio 2021.  

La compagnia, negli anni, ha realizzato le proprie performance in luoghi non convenzionali, antichi e a volte abbandonati, come vecchie masserie, ajare, chiostri, anfiteatri, teatri greci e romani, siti archeologici, attivando un’interazione tra luogo, performance e pubblico. Tra i più suggestivi: scalinata monumentale del Teatro romano Augusta Raurica (Basilea), Colosseo romano di El Jem (Tunisia), Tempio di Era a Metaponto (Basilicata), Cento Pietre (Patù, Le), Palazzo Marchesale (Botrugno, Le), Palazzo Ducale San Giovanni (Alessano, Le), Palazzo Gallone (Tricase, Le), Ajara (Corsano, Le), Eglise Saint Mary, Parigi.

FRANCESCA ORLANDO

Francesca Orlando, nata a Firenze nel 1995, si è trasferita con la sua famiglia a Bristol all’età di un anno. Ha iniziato a studiare pianoforte a sette anni e ha continuato gli studi sotto la guida di Catherine Miller a Bristol ottenendo il Diploma (LTCL) del Trinity College nel 2012. Nel settembre 2014 ha iniziato il corso di laurea in pianoforte presso la Royal Academy of Music di Londra dove si è laureata col massimo dei voti a luglio 2018 con Joanna McGregor e ha ottenuto un Master in Piano performance a luglio 2019 sotto la guida di Diana Ketler. Attualmente studia con il maestro Nicholas Walker in Inghilterra.

Francesca ha debuttato come solista per la prima volta all’età di 14 anni a Firenze e da allora ha continuato ad esibirsi in molti concerti in Inghilterra e molte altre città europee fra le quali Copenaghen, Aarhus, Budapest, Malta, Firenze e Roma.

Nel maggio 2012 ha eseguito il concerto di Schumann per pianoforte e orchestra con la “Bristol School Philharmonia Orchestra” nella famosa sala da concerto di St George’s in Bristol. E nel 2019 ha suonato in tour nel Salento il concerto No. 21 di Mozart per pianoforte e orchestra con l’Orchestra Filarmonica Mediterranea diretta dal maestro Giuseppe Guida a Lecce, Gallipoli e Spongano.

Francesca si è distinta in numerose competizioni in Europa ottenendo il primo premio nel concorso premio Crescendo a Firenze, e Concorso città di Massa nel 2021. Alla Royal Academy of Music ha ricevuto il premio per il “Lilian Davies Beethoven sonata” a Londra ed il premio “Edna Bralesford” per il miglior concerto di Mozart eseguito alla Royal Academy of Music nel 2017.

Francesca si è esibita anche in numerose masterclass con pianisti famosi come Martino Tirimo, Kathy Scott, Imogen Cooper, Orit Wolf. Ha partecipato a vari prestigiosi corsi estivi fra i quali l’accademia Chigiana di Siena con Lilya Zilberstein, il Dartington international summer school dove si è esibita con Steven Osborne ed il Petworth Music Festival.

Oltre a suonare come solista Francesca ha formato il Trio Orlando con Laura Davies (flauto) e Leah Leong (violoncello) con cui si è esibita a Bristol, Londra e Firenze.

Francesca ha anche fondato un’associazione “Musica Vitae” con cui ha organizzato concerti di beneficenza offrendo l’opportunità a giovani musicisti di esibirsi ed allo stesso tempo sostenere iniziative caritatevoli in supporto della vita.

Repertorio:

Bach: Partita No. 1 in si bemolle, BWV 825

Chopin: Ballata No. 4  in fa minore Op. 52

Beethoven: Sonata No. 31 in la bemolle maggiore, Op.110 primo movimento

Chopin: Barcarola in Fa diesis Maggiore Op 60

Rachele Andrioli (voce e tamburello) e Rocco Nigro (fisarmonica). 

Il sodalizio artistico nato dieci anni fa, traccia un percorso ben preciso, una successione di arie popolari, di omaggi a voci femminili e di brani inediti. Si sale, un salto dopo l’altro, dalla musica tradizionale del Sud Italia alla canzone popolare italiana (Matteo Salvatore, Rosa Balistreri, Gabriella Ferri, Domenico Modugno) e del mondo (Edith Piaf, Amalia Rodriguez, Chavela Vargas). I due giovani autori e interpreti lavorano a una proposta con tratti innovativi, tra un ben radicato ramo salentino e una dimensione decisamente nuova, tra “world music” e nuove “sensibilità musicali” contemporanee. In scaletta, tra gli altri, i brani dei tre dischi – Maldimè, Malìe e Maletiempu – prodotti da Eraldo Martucci e dalla Dodicilune di Gabriele Rampino e Maurizio Bizzochetti. Maletiempu, in particolare, ha vinto il Premio Folk Eiserner Eversteiner nell’ambito del festival FolkHerbst a Plauen in Germania.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...