Site icon Itinerareweb

Cosa vedere a Helsinki

Annunci

Helsinki, moderna ed elegante capitale sul Mar Baltico

Helsinki

Helsinki è la capitale della Finlandia, affacciata sulle rive del Golfo di Finlandia, parte del Mar Baltico, si estende su più isole e si trova geograficamente di fronte a Tallin, la capitale dell’Estonia.

Helsinki, è l’area metropolitana più a nord del mondo e la capitale più a nord dell’Unione europea. La sua area urbana include le città, Espoo, Vantaa, Kauniainen e paesi limitrofi.

Il clima di Helsinki

Il clima, mitigato dalla corrente del Golfo, è boreale umido con temperature medie in gennaio e febbraio di circa −4,5  °C, mentre da giugno ad agosto si aggirano intorno ai 16 °C.

Come arrivare a Helsinki

Helsinki è raggiungibile in aereo con voli sull’aeroporto Finavia, uno dei più moderni ed efficienti aeroporti internazionali al mondo. Rimarrete stupiti e non crederete ai vostri occhi da quanto troverete in questo aeroporto: una sala “book swap”, dove i viaggiatori potranno lasciare un proprio libro e prenderne un altro da leggere in attesa del volo, aree dedicate ai giochi per i bambini ed una vera e propria “sleeping room” dove potrete usufruire di comodi “gusci” che vi avvolgeranno mentre riposate, nei tempi tra un volo e l’altro, nel caso abbiate un jet-leg di diverse ore o anche semplicemente se volete rilassarvi un po’.

Aeroporto Finavia

Helsinki Airport

Come muoversi a Helsinki

I collegamenti con il centro della città sono efficientissimi: dall’aeroporto è possibile prendere il Finnair CityBus, con corse ogni 20 minuti che in mezz’ora vi portano fino alla stazione centrale al prezzo di 6,20 euro, oppure potete raggiungere il centro con il Bus 615, il cui costo del biglietto è di 5 euro circa oppure con il treno al prezzo di 5 euro o in taxi.

Arrivare via mare

Essendo affacciata sul Mar Baltico, Helsinki è raggiungibile anche con traghetti dall’Estonia, dalla Svezia o dalla Russia o ancora via fiume dalla Germania o dalla Polonia.

Cosa vedere a Helsinki

Vivace, colorata e verde, Helsinki è una città meravigliosa che unisce il fascino dell’architettura nordica classica, allo stile Art Nouveau, al design moderno, allo shopping, alla natura ed alla vita mondana.

Mercato coperto
Porto di Helsinki
Stazione di Helsinki

Simboli della città sono sicuramente la cattedrale ortodossa Uspenski, che svetta dalla collina sulla penisola di Katajanokka, e la bianca cattedrale luterana di Helsinki, ispirata al Pantheon di Parigi, sulla cui scalinata è possibile sedersi ed ammirare la Piazza del Senato e notare lo stile neoclassico degli edifici circostanti.

Cattedrale ortodossa di Uspenski
cattedrale luterana di Helsinki
Piazza del Senato dalla Cattedrale
Piazza del Senato
Piazza del Senato

Piazza del mercato

Tappa irrinunciabile è la Piazza del Mercato, affacciata sul porto, dove verrete attirati da una marea di colori e leccornie locali, dal “pesce da passeggio”, ai banchi che vendono frutti di bosco o dolci preparati con prodotti locali, intervallati da bancarelle di souvenirs e abbigliamento.

Da qui partono le crociere turistiche per visitare le isole dell’arcipelago, luoghi perfetti per giornate sulla spiaggia o fine settimana in campeggio.

Parco Esplanadi

Dalla Piazza del Mercato parte il passeggio-parco Esplanadi, il cuore di Helsinki, un lungo viale costeggiato da edifici in stile Art Nouveau ispirata al Kalevala, il celebre poema epico della nazione, negozi, caffè, ristoranti e numerose aree verdi.

Kallio

Immancabile una visita al quartiere di Kallio, l’antico quartiere operaio conosciuto per essere una zona abitata da artisti e studenti, che con i suoi bar di quartiere di tipo bohemien e con  i negozi alla moda attrae persone in cerca di sensazioni ed emozioni uniche.

Parco Centrale

Non lontano dal centro storico troverete il parco centrale di Helsinki, dove è possibile praticare attività all’aperto oppure semplicemente rilassarsi immersi nel verde incontaminato della foresta circostante. I due grandi parchi nazionali di Sipoonkorpi e di Nuuksio sono rapidamente raggiungibili in autobus.

Intrattenimento

Infine non mancano, pub, discoteche e concerti rock per scatenarsi in compagnia, o eleganti lounge per cocktail di classe e resterete stupiti dall’allegria e giovialità dei finlandesi.

Di seguito i nostri consigli di viaggio:

Dove pernottare

un buon Hotel in cui soggiornare in pieno centro di Helsinki, nel piazzale della Stazione Centrale, è Holiday Inn Helsinky City Centre, struttura moderna con camere silenziose, ben arredate, molto pulite e dotate di ogni confort. La struttura interamente non fumatori, dispone di sauna e di ristorante. La colazione è richiedibile ad un costo di 20 euro circa a persona. Per chi lo desiderasse è possibile prenotare il parcheggio a pagamento. Personalmente noi non abbiamo noleggiato l’auto, essendo l’hotel in una zona molto ben servita dai mezzi pubblici, ed abbiamo preferito fare colazione al mercato, a pochi passi dalla struttura, mangiando il “pesce da passeggio” o le crêpe ai frutti di bosco, eccellenti in questa zona.

Holiday Inn Helsinki City Centre

Dove mangiare

Se volete mangiare cucina tipica finlandese nel cuore del centro storico, vi consigliamo il ristorante Kappeli, uno dei migliori ristoranti della città, molto elegante, in stile liberty e con vista sul passeggio-parco Esplanadi, qui vi consigliamo di assaggiare la zuppa di salmone e la zuppa di funghi, davvero squisite.

Kappeli

Helsinki è una città molto viva, durante tutto l’arco dell’anno vengono organizzati eventi più disparati perciò ogni stagione per visitarla è buona, quindi non vi rimane che pianificare le date sul vostro calendario e partire alla scoperta della capitale più a nord del mondo!

Hyvä matka!

Paola Gentili

Exit mobile version